Non solo estetica

Curiosita e informazioni su trattamenti estetici di bellezza



  • AYURVEDICAOpen or Close

    I  TRE DOSHA

    PITTA  Il principio del fuoco, ha a che fare con i processi di combustione che si svolgono nel nostro corpo e presiede perciò alla regolazione della temperatura corporea, del metabolismo, della digestione. CORRISPONDE AL SISTEMA ENDOCRINO

    PITTA ha spesso la pelle arrossata e delicata, molto reattiva agli sbalzi termici, si scotta facilmente e soffre di eritemi solari. Ha problematiche legate alla circolazione sanguigna, una forte sudorazione, occhi sensibili. Da un punto di vista psico-spirituale è associato all'intelligenza ed ai sentimenti. Associato a Pitta c'è il calore, la leggerezza, il mobile, il fluido la forza e il sapore  pungente, acido.

    VATA

    Le proprietà VATA sono simili a quelle dell'etere e dell'aria. Le caratteristiche di Vata sono : pelle molto secca, magrezza,il patire  freddo. E' continuamente in movimento, volatile,  legato al sapore aspro.  Vata Influenza la muscolatura, regola gli organi interni, la circolazione, il respiro e tutti i processi di secrezione. ESSO CORRISPONDE AL SISTEMA NERVOSO

    KAPHA

    kAPHA possiede proprietà legate all'acqua e alla terra, gli elementi di cui è composto è : pesante, freddo, cedevole, dolce, stabile, lento e fluido. La forza energetica di Kapha costituisce la struttura solida del nostro corpo. Kapha tende al sovrappeso, al ristagno linfatico, alla cellulite edematosa, alla pelle grassa e seborroica, ai gonfiori in genere.

    Da Kapha dipende la nostra resistenza alle malattie, l'equilibrio interiore, alle funzioni della memoria, la riflessione, la calma. ESSO CORRISPONDE AL SISTEMA IMMUNITARIO.

    VATA ruvido, leggero, sottile, freddo e secco.

    PITTA caldo, acuto, pungente, liquido, maleodorante, leggermente untuoso, acido

    KAPHA pesante, freddo umido, morbido, lento, stabile, dolce.

                                            I DHATU

    I costituenti fondamentali del nostro corpo sono chiamati Dhatu e corrispondono ai tessuti. La loro formazione avviene a partire dai nutrienti introdotti nell'organismo in un continuo processo di trasformazione e ricambio.

    RASA (linfa o essenza) letteralmente significa "cio' che nutre" ed è il primo prodotto che si ottiene dalla digestione e si occupa di nutrire tutta la fisiologia ed alimentare tutti gli altri tessuti.

    RAKTA è la parte corpuscolare del sangue

    MAMSA tessuto muscolare e conettivo

    MEDA tessuto adiposo

    ASTHI tessuto osseo

    MAJJA tessuto nervoso e midollo osseo

    SUKRA tessuto riproduttivo

  • LA CEFALEAOpen or Close

    LA CEFALEA

    Il mal di testa o cefalea, è un disturbo molto comune che colpisce una percentuale altissima di persone, maggiormente le donne. Le cause sono molteplici e spesso correlate fra loro … può avere origine psicosomatica, muscolo tensiva, ormonale, alimentare, ambientale (inquinamento elettromagnetico), allergica ecc…

    Molti sono i rimedi naturali ma è importante scoprirne l’origine prima di avventurarsi nell’assunzione di erbe e piante o altro tipo di terapie

    Importante è imparare ad ascoltarsi ….capire quando compaiono i sintomi, quali sono le cause scatenanti, per esempio se prima del ciclo, dopo mangiato, al ritorno dal lavoro, in cocomitanza a un dolore muscolare, nel week end ecc …

    In questa maniera si potrà cominciare la terapia in maniera più mirata.

    Da non sottovalutare sono le intolleranze alimentari che sono spesso alla base di questo fastidioso dolore, che alcune volte diventa un vero e proprio flagello per le persone che ne soffrono.

    Diamo ora alcuni suggerimenti in via generale, su quali possono essere i rimedi più indicati:

    CEFALEA MUSCOLO- TENSIVA

    In questo caso sono molto utili i massaggi nella zona cervico-dorsale, shatsu, massaggio conettivale neuro riflesso, terapia cranio-sacrale, trigger point ecc..

    Di solito le contratture sono dovute a posture sbagliate, a tensioni emotive e nervosismo, a infiammazioni localizzate (cervicalgie, sofferenze discali, ernie, nevralgie), ad una contrattura mandibolare per problematiche legate ai denti e alla masticazione.. Una visita da un osteopata potrà magari individuare la causa o le cause che scatenano la cefalea.

  • LE MALATTIE INFIAMMATORIEOpen or Close

    ARTRITE REUMATOIDE

    l'artrite reumatoide è una patologia complessa che colpisce molte persone, in particolare le donne (tanto per cambiare...!) Sembra sia dovuta, inizialmente, ad un danno alla membrana sinuviale (il tessuto che circonda l'articolazione) seguito da una reazione infiammatoria esagerata che aggrava ulteriormente il danno, finchè il corpo comincia a produrre anticorpi contro i tessuti delle articolazioni, con una conseguente escalation della malattia (molto dolorosa). Fortunatamente la medicina naturale ha qualche risposta a chi soffre di questa malattia debilitante. Il nostro approccio consiste nel rimuovere tutti i fattori notoriamente capaci di danneggiare le articolazioni e nell'attenuare il processo infiammatorio in modo da arrestare questo circolo vizioso...Uno dei tanti  fattori che scatenano l'artrite reumatoide sono le "allergie"  o intolleranze alimentari. Vi è infatti una liberazione di tossine, immunocomplessi, veleni batterici e altre sostanze nocive particolarmente dannose per le articolazioni. L'eliminazione dei cibi allergizzanti procura un sollievo immediato. Chi soffre di questa malattia inoltre ha una scarsa produzione di acidi gastrici e altri fattori digestivi. Risulta efficace in questo caso facilitare la digestione assumendo integratori enzimatici idonei (consultare  un medico in medicina naturale). Per combattere l'infiammazione sono utili gli antiossidanti, omega 3 e minerali. Aumentare quidi il consumo di verdure e pesce azzurro (olio di fegato di merluzzo) e flavonoidi (frutti di bosco), olio di borraggine e enagra. Eliminare o Ridurre il consumo di proteine animali ( carne e latticini) sostituendoli, appunto, con acidi grassi.

    ECZEMA

    L'eczema, detto anche dermatite atopica, è una patologia infiammatoria della pelle, molto diffusa. Può essere descritta come una grave reazione allergica a livello cutaneo che però non è causta da agenti con cui veniamo in contatto (in tal caso si parla di dermatite da contatto), ma di una reazione che viene all'interno del nostro corpo. Le cause sono simili a quelle dell'artrite reumatoide. Tale squilibrio è dovuto all'alterazione degli enzimi necessari per convertire gli acidi grassi alimentari  nella forma necessaria per l'ulteriore conversione in prostaglandine antinfiammatorie. Anche in questo caso è bene seguire una dieta equilibrata come descritto nel precedente caso.Utile sarà depurare periodicamente il fegato con rimedi idonei ( chiedere al farmacista o erborista).  Ricordiamo però che l'eczema ha una forte componente psicosomatica e che la causa va esaminata a monte...In questo caso sono molto di aiuto i fiori di Bach  o la floriterapia Australiana. Come pronto soccorso ricordiamo che Crap Apple (Fiori di Bach) purifica corpo e spirito e può essere utile come uso topico miscelato ad una crema naturale (senza derivati del petrilio) o un olio vegetale per esempio borraggine o Oenothera.

  • LE COSTITUZIONI MORFOLOGICHEOpen or Close

    Ogni individuo si distingue da un'altro per determinate caratteristiche fisiche (morfologiche) e psichiche. Una forte componente ereditaria è la forma del nostro corpo, la proporzione fra gli arti ed il tronco, che ci distingue in un soggetto Brevilineo ossia, piccolo di statura e con arti corti rispetto al tronco;  Longilineo ossia alto, con braccia e gambe lunghe e cassa toracica stretta e allungata; Normolineo ossia ben proporzionato. Una più dettagliata classificazione prevede anche l'aspetto psicosomatico oltre che quello puramente morfologico.

    Viene chiamato Soggetto Carbonico chi presenta, dal punto di vista strutturale, con uno scheletro solido, una buona dentizione, mani quadrate e dita corte e massiccie. Gli arti corti, di statura medio-bassa, corporatura massiccia e con il ventre dilatato. Un viso prevalentemente quadrato. Il carbinico è spesso pletorico, molto legato alle regole, tradizionalista, metodico, preciso.

    Viene definito  Soggetto Fosforico chi ha una struttura morfologica regolare, snella, magra, con arti lunghi e sottili, armonico nei movimenti. La forma del viso allungata.

    Il Soggetto Fluorico è un individuo magrissimo, curvo, alto con dentatura irregolare. Presenta una disarmonia globale, con articolazioni lasse.

    Ogni soggetto per la sua costituzione è predisposto a un  determinato tipo di malattie. Ci sono spesso soggetti con costituzioni miste che necessitano di un'analisi più precisa.....

    SE VUOI UN'ANALISI ACCURATA DELLA TUA COSTITUZIONE PUOI MANDARE UNA E-MAIL DESCRIVENDO IN MANIERA DETTAGLIATA IL TUO ASPETTO FISICO O UNA FOTO A FIGURA INTERA. POTRAI COSI' SAPERE A QUALE COSTITUZIONI APPARTIENI E QUALI SONO LE TUE PREDISPOSIZIONI...

  • SOGGETTO SANGUIGNOOpen or Close

    La struttura di questo soggetto è robusta , sopratutto nella parte alta, spalle e torace ben sviluppati, ventre evidente, statura medio- bassa. Il viso è quadrato o  rotondo, spesso rubicondo. Tendenzialmente in sovrappeso, infatti ama mangiare cospicue quantità di cibo ed è molto goloso...i banchetti sono la sua passione! Di carattere aperto e gioioso, chiacchierone e gioviale. Istintivo , impulsivo, ha un carattere forte e combattivo.

  • SOGGETTO BILIOSOOpen or Close
    Normotipo, ben strutturato, longilineo, muscoloso e tonico. Tende al nervosismo per la sua intensa attività lavorativa. Dedito al lavoro fino allo sfinimento, trascura la sua salute per raggiungere i propri obiettivi. E' il manager che lavora senza sosta, l'imprenditore cha lavora anche di domenica, la casalinga con cento attività diverse....
  • SOGGETTO NERVOSOOpen or Close
    Alto, molto magro, viso allungato e pallido. Lavora molto con la mente..pensa, riflette, rimugina. Molto sensibile, subisce spesso gli stress ambientali. L'intellettuale, il filosofo, il poeta malinconico...
  • SOGGETTO LINFATICOOpen or Close
    Aspetto appesantito, scarsamente dinamico, tende all'obesità. La pelle è molto flaccida e pallida. Interiormente fragile, si lascia influenzare facilmente. Non cura l'alimentazione e spesso ha problemi digestivi.
  • PSICOSOMATICAOpen or Close
     

    LA PELLE

     

     

    La pelle è un organo che ha il compito di rivestire, proteggere gli organi interni dalle aggressioni ambientali, chimiche, meccaniche ecc.., una sorta di guscio molto resistente. Oltretutto è un organo emuntore, che tramite la respirazione e la secrezione (ghiandole sudoripare, sebacee) libera l’organismo dalle tossine, entra a far parte della termoregolazione corporea, tramite il tatto è un organo di senso…

    Pone un limite fra interno ed esterno, una resistenza estrema fra ciò che e dentro e ciò che è fuori. Attraverso la pelle il corpo manifesta problematiche interne di varia origine, fisiologica, patologia emozionale ecc..

    La pelle è il nostro biglietto da visita, ciò che si vede per primo. Tutto ciò che viene inespresso, represso, temuto, passa per la pelle. Molte malattie di carattere dermatologico vengono riconosciute scientificamente di origine psicosomatica.

    La psoriasi ( malattia autoimmune) esprime un senso di insicurezza di origine emotiva, si vive con difficoltà le relazioni e gli scambi interpersonali, perché spesso si sente totalmente incompresa la sensazione di controsenso tra ciò che si pensa di essere e ciò che si vorrebbe essere.

    Le dermatiti (in generale) esprimono il senso di rifiuto o di superprotezione materno da cui non ci si riesce a liberare.

    L’eczema si riscontra molto frequentemente in soggetti ipersensibili e che vivono costantemente con la sensazione di “ferita” che turba nel profondo la loro anima..

    Naturalmente queste definizioni sono molto generalizzate, in quanto ogni individuo vive le proprie emozioni in modo diverso e complesso e ogni caso va analizzato e personalizzato in maniera più approfondita.

     

  • LA FLORA INTESTINALEOpen or Close

  • L'IGIENE QUOTIDIANA DELLA DONNAOpen or Close
    Pelle e mucose costituiscono le difese primarie dell'organismo. E' quindi importante conservare l'integrità, usando delicati detergenti a ph fisiologico, che non eliminano il naturale film idrolipidico di superfice e rispettando la flora batterica che le ricopre. Bisogna fare attenzione alle secrezioni corporee, come il sudore, che macerano la pelle e le mucose creando un ambiente umido, adatto alla proliferazione dei batteri patogeni. Anche impurità, agenti atmosferici, sostanze chimiche irritanti, possono daneggiare questi due presidi di difesa dell'organismo. Pelle e mucose, inoltre, sono protette da macrofagi e cellule di Langerhans, quindi, può essere utile l'uso di prodotti che ne migliorano l'attività ( betaglucani).
  • RIMEDI PER STIMOLARE LE DIFESE IMMUNITARIEOpen or Close

    Molte terapie naturali suggeriscono modi per rinforzare le difese immunitarie allo scopo di combattere le malattie. Anche i medici convenzionali sono d'accordo nel sottolineare l'importanza di una dieta equilibrata. Le recenti scoperte  scientifiche mettono in evidenza l'importanza di evitare lo stress e di assumere un atteggiamento mentale positivo nei confronti delle malattie, (di aiuto possono essere i fiori di Bach..) Stimolare le difese immunitarie in modo naturale è comunque possibile, ricorrendo alle erbe, gli olii essenziali e a numerosi altri rimedi dolci particolarmente adatti a questo scopo..

    ALOE VERA GEL per uso esterno è ottimo per aiutare la pelle a difendersi dagli agenti esterni, lenitivo e cicatrizzante.

    ALOE VERA SUCCO per uso interno, utile per prevenire le infezioni, ottimo ricostituente, per intestino e stomaco. Fare attenzione però della qualità del succo e che non abbia interazioni con eventuali farmaci che si stanno assumendo.

    FITODERIVATI (PIANTE ED ERBE)

    ASTRAGALO, ECHINACEA ,ELEUTEROCOCCO E GINSEG, NONI, PAPAIA, SEMI DI POMPELMO, UNCARIA, ELICRISO

    OLII ESSENZIALI

    TIMO, ORIGANO SANTOREGGIA, GAROFANO, TEA TREE, CITRU, LAVANDA VERA, ROSMARINO, BERGAMOTTO, MELISSA, ALLORO GINEPRO EUCALIPTO.

    Vanno usati con cautela e miscelati ad un olio vegetale (germe di grano, mandorle ecc..) e massaggiati sulla zona renale, sulla pianta dei piedi, nella pancia, nel petto a seconda dell'effetto che si vuole ottenere. Poche gocce, massimo tre.

    Per uso interno consultare assolutamente il medico! Alcuni sono dermocaustici e possono daneggiare le mucose.

  • GLI OLIGOELEMENTI E LE DIATESIOpen or Close

    Le quattro diatesi dell'oligoterapia corrispondono a quattro costituzioni caratterizzate da condizioni reversibili con sintomi tipici che possono spesso regredire fino a scomparire del tutto, a seguito di una terapia con oligoelementi diatesici cioè corrispondenti alla propria diatesi, che si può stabilire con un'analisi iridologica o da una consulenza Naturopatica (iridologo, naturopata).

    DIATESI 1 ALLERGICA O DEL MANGANESE

    Corrisponde a persone molto attive, nervose, emotive, passionali e amanti della novità, soggette a malattie di tipo allergico, riniti asma,orticaria, disturbi digestivi, intestinali e mestruali, con manifestazioni violente ed acute ma che passano in fretta.. oligoelementi MANGANESE

    DIATESI 2 IPOSTENICA MANGANESE-RAME

    Corrisponde a individui calmi, metodici, riflessivi, poco passionali, poco resistenti alla fatica, predisposti ad artrosi, infezioni, fragilità delle vie respiratorie, obesità. Oligoelementi MANGANESE-RAME

    DIATESI 3 DISTONICA MANGANESE-COBALTO

    Corrisponde a soggetti ansiosi, affaticabili, malinconici,predisposti a disturbi neurovegetativi, circolatori, digestivi e articolari.

    DIATESI 4 ANERGICA RAME-ORO-ARGENTO

    Si riferisce a persone depresse, prive di vitalità, con difficoltà di memoria e concentrazione, stanchezza generica con tendenza a malattie degenerative.

  • TERAPIE CON GLI OLIGOELEMENTIOpen or Close

    I CONSIGLI DI SEGUITO RIPORTATI SONO MOLTO GENERALIZZATI. UNA PERAPIA RICHIEDE UN'ANALISI ASSOLUTAMENTE PERSONALIZZATA

    MANGANESE

    ASMA ALLERGICA, BRONCHITI, RINITE DA FIENO, EMICRANIA DA INSUFFICENZA EPATICA, REAZIONI PRURIGINOSE PERIODICHE, ECZEMI ALLERGICI, DOLORI ARTICOLARI, INTOLLERANZE ALIMENTARI, DOLORI MESTRUALI, STANCHEZZA AL MATTINO, NERVOSISMO.

    MANGANESE-COBALTO

    MALATTIE DI VENE, CAPILLARI E ARTERIOLE PERIFERICHE, ARTEROSCLEROSI, CEFALEA DI ORIGINE CIRCOLATORIA, CALCOLOSI BILIARE, COLITE, ARTRITE INFIAMMATORIA, ARTROSI E LORO CONSEGUENZE, GOTTA CRONICA, GASTRITI ED EMORROIDI.

  • GEMMOTERAPIA PER LA COSMESIOpen or Close
    LE PIETRE PREZIOSE SONO NOTE ORMAI DA MOLTI ANNI PER LE LORO PROPRIETA' CURATIVE SIA A LIVELLO FISICO CHE EMOZIONALE. MA TROVANO IMPIEGO ANCHE COME PRINCIPI ATTIVI IN CAMPO COSMETICO, PER POTENZIARE L'AZIONE DI CREME E LOZIONI, COME REMINERALIZZANTI ED ENERGIZZANTI ANCHE A LIVELLO ENERGETICO
  • SINDROME PRE-MESTRUALEOpen or Close

    LA SINDROME PRE-MESTRUALE (SPM)

     

    Per sindrome premestruale si intendono tutti quei disturbi che accompagnano molte donne prima del ciclo mestruale: irritabilità, nervosismo, varie nevralgie, dolori lombari, mal di testa, gonfiore diffuso, brufoletti e irritazioni cutanee ecc ….

    Per alleviare questi disturbi si possono mettere in atto alcune strategie, quali:

    Integrazione ponderale di magnesio (meglio Orotato di Magnesio) vit. B6 ,

    10 giorni prima o durante l’ovulazione

    Fito-estratto di Agnocasto per regolare gli estrogeni (se non si prende la pillola)

    Aumentare il consumo di frutta e verdura cruda ed eliminare il consumo di latticini

    Fare un bel bagno con olio essenziale di Salvia Sclarea, Lavanda Vera e due kg di sale grosso

    Aumentare l’attività fisica, magari qualche lunga passeggiata, un po’ di bicicletta, nuoto …

    In caso di dolori addominali massaggiare l’addome con olio di oenothera con qualche goccia di olio essenziale di salvia sclarea in senso orario, molto lentamente, per almeno 5 minuti.

    La linfa di Betulla è un ottimo drenante , l’estratto di gambo d’ananas è antinfiammatorio e insieme  possono essere utili per chi aumenta di peso e soffre di ritenzione idrica.

PER UNA CONSULENZA PRIVATA SCRIVETE A info@sabrinaesteticashop.it
RICHIEDI INFORMAZIONI
RESTA IN CONTATTO CON NOI!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Premendo il tasto "REGISTRATI" si accetta l'informativa sulla privacy