Curiosità

Informazioni sui prodotti cosmetici e sulle creme viso e corpo



  • COME SI CHIAMANO LE DITA DEI PIEDI?Open or Close

     ALLUCE è il primo, il più  grosso e cicciotello.

     MELLUCE è il secondo, lo spilungone.

     TRILLICE è il terzo, rivale di Melluce.

     PONDULO è il quarto, e vorrebbe fare il mago...

    MELLINO  è il quinto, piccolino e pafutello!

  • SEGRETI DI BELLEZZA D'ORIENTEOpen or Close
    Secondo la tradizione, la vigilia della festa nuziale le future spose arabe si recano all'hammam per ricevere le cure di bellezza più elaborate. Come le principesse de Le Mille e una notte, sono guidate da una sala all'altra da donne esperte che le coccolano con cataplasmi a base di una speciale argilla chiamata ghassoul, di gelsomino e di rosa, le depilano con miele e limone, le truccano con inchiostro karkous ed  hennè, le profumano con muschio e ambra....proprio come in una beauty farm.
  • IL SAPONE NEROOpen or Close
    Maestre nell'arte di rendere splendida la pelle, le donne marocchine della regione di Essaouria hanno ereditato dalle loro antenate un segreto di bellezza contenuto in una pasta vegetale naturale a base di noccioli di oliva, chiamato sapone nero. Il suo profumo soave e la sua consistenza morbida ed elastica richiamano immediatamente all'universo magico dell'hammam. Il corpo viene avvolto nel sapone nero e massaggiato con un guanto morbido, provocando una delicata ma profonda esfoliazione  che libera la pelle da tossine e impurità. I sali e l'olio contenuti in questo impasto  creano una sinergia che rende il peeling un trattamento purificante e nutriente.
  • LA MIRRAOpen or Close

    Questa resina, che trasuda da un arbusto contorto delle terre desertiche, emana un profumo canforato, sensuale e caldo. Usato molto spesso nelle cerimonie religiose, possiede una potente azione calmante. I Re Magi avrebbero fatto dono di questa resina a Gesù....

    Usata spesso nella composizione di incensi, creme e profumi ha in sè una fragranza che lascia nell'aria un aroma che richiama luoghi mistici e misteriosi....

  • IL BENZOINO O BALSAMO DELLA MECCAOpen or Close

    Oggi la resina di benzoino è venduta sotto forma di piccoli sassolini o di polvere. Il suo odore ricorda quello della vaniglia, l'aspetto è quello del cioccolato bianco. La resina viene raccolta incidendo la corteccia di Styrax benzoin, un albero originario dell'india. La parola benzoino deriva dall'arabo luban Giawi che significa "incenso di Giava". La resina possiede notevolissime proprietà purificanti e aromatiche. La si usa, anche, per invocare la buona sorte...nei rituali religiosi, come afrodisiaco ...

  • L'OLIBANOOpen or Close
    Usata da tutte le tradizioni religiose, questa resina proviene da un albero della specie Boswellia, ritenuto sacro che cresce in Africa, nello Yemen e in India. E' l'incenso per antonomasia della Bibbia. Ha un potere purificante e favorisce la meditazione.
  • L'ECHINACEAOpen or Close
    L'echinacea era nota agli indiani d'america i quali la usavano per curare ogni specie di piaghe e ferite, non escluse quelle provocate dal morso dei serpenti. E' presumibile che gli indiani del Nebraska, del Missori e i Sioux, impegnassero l'Echinacea Angustifolia perchè più comune delle altre specie, nelle regioni da essi abitate. E' invece più probabile che l'Echinacea Purpure venisse usata dagli indiani della Virginia. Le prime notizie sull'uso dell'Echinacea nella medicina ufficiale si devono al medico americano J:U Lloyd, nel 1904
  • LA DEPILAZIONE CON PASTA DI ZUCCHEROOpen or Close
    IL TRATTAMENTO DI DEPILAZIONE CON PASTA DI ZUCCHERO
    La pasta di zucchero è un preparato  a base di acqua e zucchero chiamato anche “Oro di Cleopatra”. Grazie ad una tecnologia di produzione ed una specifica tecnica di applicazione manuale che consente l’estrazione dei peli nel senso della loro crescita, la millenaria pasta di zucchero è divenuta adatta per togliere perfettamente tutti i tipi di peli, sia quelli corti che quelli cresciuti sotto pelle, diminuendo notevolmente il dolore.
    La depilazione con la pasta di zucchero dura più a lungo rispetto ad una normale ceretta, poiché è possibile estrarre i peli molto corti, inoltre previene e risolve il problema dei peli sotto pelle. Non provoca rossori ne irritazioni di nessun genere, è adatta a tutte le parti del corpo, viso in particolare. Lascia la pelle perfettamente integra, idratata e levigata, così che la depilazione diventa un vero e proprio trattamento di bellezza.
    Prima del trattamento viene massaggiata sulla parte da trattare una lozione detergente di preparazione, poi, eseguita la depilazione con una speciale tecnica dolce, viene massaggiata una lozione calmante sulla zona trattata…Una vera e propria coccola per il tuo corpo.
  • CHI E' IL NATUROPATAOpen or Close

    La figura del naturopata
    Il naturopata è una figura professionale che si occupa del benessere della persona nel suo insieme tenendo in considerazione l’ambiente, il contesto famigliare e sociale.
    I suoi compiti esulano dal campo medico non avendo né finalità diagnostiche né terapeutiche ma di stimolo alle capacità di autoguarigione della persona nella sua globalità. Egli si pone come esperto nella prevenzione e nel riequilibrio psicofisico, educa e promuove uno stile di vita più sano, vicino alla natura e al nostro essere in una visione olistica. Può quidi essere chiamato anche operatore del benessere, promotore della prevenzione della salute individuale, mostra la via per raggiungere uno stile di vita più idoneo, attraverso l’alimentazione e la cura del proprio corpo.
    Gli strumenti per raggiungere tale scopo possono essere molteplici…ricordiamo :  tecniche corporee di massaggio e depurazione (sauna, impacchi di sale ecc..), l’integrazione alimentare, la fitoterapia, l’omeopatia (di competenza medica) l’iridologia, la medicina tradizionale cinese, la medicina ayurvedica ecc..
    Un’attenzione particolare va data alla Floriterapia, alleata indispensabile al naturopata per raggiungere i suoi scopi
    Ricordiamo i famosi Fiori di Bach e i più recenti Fiori Californiani e Australiani che rispetto ai fiori di Bach ragruppano problematiche moderne e più specifiche.

  • LA DEPILAZIONE CON LA PASTA DI ZUCCHEROOpen or Close

    IL TRATTAMENTO DI DEPILAZIONE CON PASTA DI ZUCCHERO
    La pasta di zucchero è un preparato  a base di acqua e zucchero chiamato anche “Oro di Cleopatra”. Grazie ad una tecnologia di produzione ed una specifica tecnica di applicazione manuale che consente l’estrazione dei peli nel senso della loro crescita, la millenaria pasta di zucchero è divenuta adatta per togliere perfettamente tutti i tipi di peli, sia quelli corti che quelli cresciuti sotto pelle, diminuendo notevolmente il dolore.
    La depilazione con la pasta di zucchero dura più a lungo rispetto ad una normale ceretta, poiché è possibile estrarre i peli molto corti, inoltre previene e risolve il problema dei peli sotto pelle. Non provoca rossori ne irritazioni di nessun genere, è adatta a tutte le parti del corpo, viso in particolare. Lascia la pelle perfettamente integra, idratata e levigata, così che la depilazione diventa un vero e proprio trattamento di bellezza.
    Prima del trattamento viene massaggiata sulla parte da trattare una lozione detergente di preparazione, poi, eseguita la depilazione con una speciale tecnica dolce, viene massaggiata una lozione calmante sulla zona trattata…Una vera e propria coccola per il tuo corpo.

PER UNA CONSULENZA PRIVATA SCRIVETE A info@sabrinaesteticashop.it
RICHIEDI INFORMAZIONI
RESTA IN CONTATTO CON NOI!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Premendo il tasto "REGISTRATI" si accetta l'informativa sulla privacy